Pozzi neri, fosse biologiche e fognature: a che cosa fare maggiore attenzione

Ecco alcuni preziosi consigli che ti aiutano a curare meglio nel tempo gli scarichi di casa evitando di avere problemi a causa della fossa biologica o del pozzo nero.

Cucina

Presta la massima attenzione a che cosa finisce nello scarico del lavandino in cucina, tutti i residui di cibo non dovrebbero finire negli scarichi nemmeno se si tratta di sostanze semi liquide. Tutti i residui di cibo devono essere buttati nella spazzatura, nel sacco dell’umido compostabile. Sullo scarico del lavandino andrebbe messo un filtro che possa impedire il passaggio dei residui di cibo così che non possano andare a finire nel pozzo nero, riempendolo più del dovuto. L’olio esausto che si utilizzato per cucina non va mai buttato giù nello scarico poiché potrebbe solidificarsi e dare origine a un blocco nelle tubature.

Prodotti chimici

Se vuoi che il pozzo nero non ti crei alcun problemi nel tempo, fai attenzione a che cosa butti nello scarico, come, per esempio, i prodotti usati per la pulizia di pavimenti e superfici. Quando devi pulire fai attenzione a non esagerare con i prodotti chimici e al supermercato cerca di preferire prodotti biologici e biodegradabile che non contengono costanze chimiche aggressive. i prodotti che vanno nel pozzo nero possono dar luogo a reazioni chimiche pericolose che vanno ad alterare l’equilibrio batterico all’interno del pozzo. Si può creare della schiuma che riempie la vasca rendendo necessario l’intervento della ditta di pronto intervento autospurgo Roma.

Oggetti estranei

Se introduci degli oggetti estranei all’intero dei tubi, questi si possono incastrare con facilità e ti tocca chiamare la ditta di pronto intervento autospurgo Roma per risolvere la situazione, nulla che sia diverso dall’acqua dovrebbe finire nello scarico, nemmeno la carta igienica. Altri oggetti che spesso si buttano nello scarico in modo errato son i cotton fioc, i mozziconi, i capelli, gli assorbenti igienici, i pannolini etc. La carta igienica dovrebbe essere biodegradabile altrimenti andrebbe buttate nel cestino e non nello scarico del wc.