Frullatore Bosch msm64110 il migliore elettrodomestico

frullatoreimmQuanti elettrodomestici abbiamo in casa? Sono tantissimi e ormai cucinare senza questi sarebbe impossibile non perché non saremmo in grado di farlo ma per quanto riguarda i tempi. Frullare un alimento con un normalissimo frullatore si può, ma quanto tempo impieghiamo? Molto di più se messo a confronto con un frullatore ad immersione come il Bosch msm64110

Motore e caratteristiche generali

Il Bosch msm64110 è uno dei frullatori migliori di fascia media che rispetta abbastanza bene il rapporto qualità prezzo garantendo ottimi risultati in breve tempo senza dover spendere cifre elevate per acquistare un elettrodomestico professionale.

Questo frullatore per esempio pesa 990 grammi e le dimensioni sono 39,3 x 55 x 62 cm, molto leggero anche per essere trasportato. Ha un’impugnatura ergonomica e antiscivolo che permette di utilizzarlo e lavorare i cibi per frullarli o spezzettarli senza stancarsi o farsi male.

Poi ci sono i pulsanti nella parte in alta che servono a scegliere la velocità di lavorazione in base al cibo che dobbiamo spezzettare o frullare. Le lame sono in acciaio inox e a quattro ali che permettono di frullare e stare a lungo contatto con qualsiasi tipo di alimento, anche caldo, senza rovinarsi.

Accessori

Una delle caratteristiche fondamentali dei frullatori deve riguardare gli accessori forniti nello scatolo, in genere quelli di fascia elevata contengono diversi pezzi, come più lame, doppio contenitore, pezzi di ricambio ecc.

Questo, così come quelli di fascia media invece dispone dei pezzi necessari e fondamentali, qualora servisse qualsiasi altro accessorio è possibile acquistarlo in tutti i negozi di elettrodomestici. Nello scatolo è compreso solamente un contenitore graduato con una capacità di massimo 600 ml. E’ consigliato non riempirlo tutto per evitare schizzi e macchie.

Pulizia

Altro aspetto importante è non fare entrare a contatto i pezzi elettrici del frullatore con l’acqua che potrebbe danneggiarlo. Come lavarlo? La parte esterna può essere pulita con una spugna umida, mentre per i vari pezzi come l’asta e le lame, basta fare una leggera pressione e staccare il gambo e quindi l’asta per lavarla in lavastoviglie o a mano in base a come si preferisce.