Come funzionano la manutenzione della caldaia e il suo libretto.

La legge prevede che il responsabile dell’impianto, sia esso il proprietario o un inquilino, deve sottoporre l’apparecchio a una regolare manutenzione e assistenza caldaie Roma. È necessario farlo perché solo un tecnico specializzato è in grado di controllare una serie di parametri e valori necessari per il buon funzionamento.

Le tempistiche.

Ecco quali sono le tempistiche previste dalla norma di legge in vigore attualmente, che indica tempi diversi in base al tipo di caldaia che si ha:

  • 2 anni per gli impianti termici a combustibile liquido o solido con una potenza inferiore o uguale a 100 kw;
  • 4 anni per gli impianti a gas metano o GPL con una potenza inferiore a uguale a 100 kw;
  • 1 anno per tutti gli impianti termici a combustibile liquido o solido con potenza superiore a 100 kw;
  • 2 anni per gli impianti a gas metano o GPL con potenza superiore a 100kw.

Il libretto d’impianto.

Indicazioni diverse possono essere indicate nel libretto dell’impianto che è compilato, la prima volta, dall’installatore e, di seguito, dal manutentore. La normativa attualmente in vigore dice che la manutenzione e l’assistenza caldaie Roma va eseguita da un tecnico abilitato. Il responsabile dell’impianto è però libero di rivolgersi a chi preferisce e cambiarlo ogni volta che lo dovesse ritenere opportuno. Sul libretto, il responsabile della manutenzione e dell’assistenza caldaie Roma deve annotare e aggiornare una serie di informazioni. In primis, va eseguito il controllo di efficienza energetica. Sul libretto vanno in seguito seganti anche tutti gli interventi eseguiti.

Il nuovo libretto.

Dal ottobre 2014 è in vigore un nuovo libretto di impianto obbligatorio per tutti i proprietari di casa. Questo nuovo libretto deve essere compilato per la prima volta dal manutentore e non dall’installatore come era previsto prima. Il vecchio libretto, però, non deve essere gettato via perché contiene tutta la documentazione riguardante gli interventi effettuati nel tempo.

Per saperne di più, si può contattare l’assistenza caldaie Roma sul portale web www.assistenzacaldaiaroma.com .