10 problemi a cui rimediare con l’olio di Malaleuca.

L’olio di Malaleuca è detto anche tea tree oil è un rimedio a diversi problemi, patologie e malattie. Vediamo alcune insieme.

  1. Scottature da sole. Grazie alle sue proprietà lenitive, l’olio di tea tree può essere messo direttamente sulla pelle scottata dal sole aiutandosi con una garza. Dopo averlo applicato più volte, il sollievo è assicurato.
  2. L’olio di tea tree può aiutare a prevenire i fastidiosi pidocchi. Questo olio essenziale ha un odore pungente e si può fare una maschera ai capelli aggiungendo l’olio di tea tree al trattamento per capelli usato normalmente.
  3. Infezioni vaginali. A causa di batteri o funghi, le donne possono soffrire di infezioni vaginali come per esempio la clamidia o la candida. Per alleviare questi problemi si possono fare dei lavaggi con acqua tiepida e olio di tea tree.
  4. Per purificare la cute e regolarizzare la produzione di sebo, si può passare un dischetto imbevuto con olio di tea tree a mattina e sera.
  5. Tigna del piede. Comunemente detta piede dell’atleta, la tigna del piede è un fungo. Per pulire la pelle si possono fare dei pediluvi aggiungendo l’olio di tea tree oppure passarlo puro sui piedi.
  6. In caso di gengive rosse, infiammate o doloranti si può passare l’olio di tea tree direttamente sulle gengive oppure fai dei risciacqui per igienizzare la bocca.
  7. Per alleviare il prurito provocato dalle punture di insetti, si può mettere questo olio essenziale che può essere messo in un bruciatore d’essenza per un azione repellente.
  8. Herpes labiale. Per facilitare il processo di guarigione dell’herpes labiale, si può mettere sull’escrezione cutanea l’olio di malaleuca.
  9. Per liberare il naso e le vie respiratorie in generale, si può fare un suffumigio con acqua bollente, bicarbonato di sodio e olio di tea tree.
  10. Crosta lattea. Infine, l’olio di tea tree può essere usato con molta delicatezza sui neonati che presentano la crosta lattea.

Per altri dettagli: teatreeoil.it .